Ed eccoci a Gennaio, mese deputato alle prime verifiche di stagione, apripista di tutte le gare di fine inverno e primaverili , tra le piu’ importanti della stagione . La classica di Miguel ha visto come sempre una grande partecipazione di nostri atleti , con un grande Claudio Arcasenza giunto in 37’01 al traguardo seguito da Piero Barionovi in 38’12 e da Robocop Francesco Pugliese a distanza di soli 5 secondi . Ottime prestazioni anche dal Forum coach Ilario Scrocca 38’53, Massimiliano Ubaldi in 39’ e dal trio Marco Muzi, il coach Pino Russo che continua a sfoderare prestazioni da quarantenne e Max Manocchio , e bello rivederlo in forma dopo un anno difficile , giunti dentro i 40 ‘, insieme al quel portento della natura che e’ Silvia Vinci . La 3 comuni con partenza ormai fissa a Nepi quest’anno ci ha graziato con una classica partenza glaciale ( -1 ) ma un arrivo a 6 gradi inusuale per il periodo, regalandoci quattro fantastici tempi sotto l’1’30, tempi di grande rispetto conoscendo la particolare difficolta’ della gara, che dal 13° km e per i seguenti 9km e 300 metri mette alla prova qualsiasi atleta con le sue ripide e altalenanti salite .
A conferma della favolosa forma fisica , Claudio Arcasenza e’ ancora il primo dei nostri in 1’27, seguito a 1’28 dall’ottimo Stafano Donati che continua ad abbattere personal time, e a 1’29 da Francesco Pugliese e Massimiliano Ubaldi . Sotto l’1’40 ecco il forum coach Ilario Scrocca in 1’34 e la coppia Russo , Manocchio splendida la loro performances che fermano il cronometro in 1’36, insieme ancora una volta alla fantastica Silvia Vinci .
Ora spazio a Febbraio che ci regalera’ due importanti half marathon , Fiumicino e la Roma / Ostia , in questi giorni volano battute al fulmicotone negli spogliatoi tra i probabili protagonisti della 21 chilometri piu’ importante d’Italia, la gara che fa’ ranking a livello regionale e dove nessuno vuole sfigurare …..

Intanto si comincia a parlare di Triathlon….Gia’ si lanciano guanti di sfida per la terza nostra partecipazione al Triathlon sprint di Anguillara di giugno prossimo venturo, la febbre sale …………..

ON THE ROAD AGAIN !
FORZA E ONORE !!


Francesco Quintiliani