IL PUNTO DI GENNAIO


Non posso iniziare questa nota senza augurare a tutti gli atleti della nostra società un 2008 ricco di soddisfazioni sportive e non solo. Ci aspettano 7 mesi molto intensi, dalla dura e selettiva Tre Comuni a fine gennaio alle due mezze di Fiumicino e Roma Ostia a febbraio. Marzo é il mese della Maratona di Roma; di seguito in aprile e maggio si correrà la Maratona di Padova e una 42,195 europea ancora da stabilire
(Stoccolma?) intanto un piccolo manipolo di atleti hanno già scelto di correre a Madrid.
Giugno e Luglio saranno i due mesi deputati al triathlon, con il classico Sprint di Anguillara sempre più sentito e partecipato anno dopo anno, e l’impegnativa distanza olimpica di fine luglio al Lago del Salto.
Complimenti ai 70 nostri atleti che anche quest’anno hanno partecipato alla 10 km della Best Woman in dicembre, con Matteo Cifonelli tornato a volare primo dei nostri in 35’44; da segnalare poi il 38’20 dell’atleta dell’anno 2007 Fabietto Formisano, ancora in grande forma, ottimo passo per Bruno Carradori e Massimo Manocchio che chiudono a ritmo di 4’ e complimenti a Filippo Nugari, Fulvio Porcu, il mister Giacomo Straffi e... udite udite, Augustarello Montesi (veramente complimenti per lui), giunti di gran passo in 41 primi. Proprio prendendo spunto dalla performance di Augusto vorrei sottolineare come un impegno costante nelle tre discipline del triathlon, possa dare grandi soddisfazioni, l’esempio ne è proprio Augusto Montesi, che si divide settimanalmente tra nuoto, corsa e bici. Ecco cosa può produrre la pratica della tridisciplina.
Ed ora devo assolutamente parlare di una prestazione molto importante, purtroppo dimenticata da tutti per due motivi, il primo per la grande umiltà della protagonista, la nostra Raffaella Mele,l’altro per un aspetto ancora da rodare per bene riguardante la diffusione dei risultati delle gare dei nostri atleti. Raffaella é arrivata sul podio della 10 km svoltasi nell’ambito della Maratona di Latina del dicembre scorso, classificandosi terza, un risultato di grande soddisfazione per la nostra piccola grande atleta e di grande prestigio per i nostri colori. Siamo venuti a conoscenza della straordinaria performance dal passaparola, e non é giusto. Da oggi in poi, io e il coach Pino Russo, grande web master oltre che nostro pilastro tecnico, vi chiediamo di scrivere alla mail del sito per segnalare le vostre prestazioni, Pino già fatica ogni volta a pubblicare la classifica delle gare e non può sapere tutto di tutti. Spesso accade che molti di noi vadano a gareggiare da soli o in poche unità nelle tante gare disseminate sul territorio nazionale, non siamo in grado di seguirle tutte, quindi dateci notizie, non é prosopopea o eccesso di vanità, é giusto dare risalto a chi si sacrifica e riesce negli intenti, inviateci quindi i tempi delle Vostre prestazioni soprattutto nelle gare minori o dateci notizie ove siamo presenti in pochi.

Ed ora tocca a noi, On the Road Again
FORZA E ONORE .


Francesco Quintiliani